Ecco “Chat”, il nuovo sistema di messaggistica di Google

0

Google proverà ancora una volta ad inserirsi nel mondo della messaggistica: la nuova mossa del colosso statunitense punterà ad eliminare in toto gli sms attraverso un modo completamente nuovo per scambiarsi foto e video ed inviarsi messaggi. Non si tratterà di scaricare una nuova App sul proprio smartphone ma si parla di un software preinstallato che andrà a sostituire Android Messages e si chiamerà semplicemente Chat. La logica è identica a quella delle altre applicazioni di messagistica: oltre a sms, foto e video, si potranno creare gruppi e vedere quando il destinatario ha ricevuto ciò che abbiamo inviato o quando ci sta rispondendo. Unica differenza: le comunicazioni che scorrono via Chat non saranno criptate. A voler individuare una pecca nel nuovo sistema, l’utente Android, quando vorrà comunicare con uno che utilizza iOS, dovrà utilizzare i classici sms. A oggi Apple non ha ancora commentato questa possibile futura integrazione del sistema; Chat, però, supporterà anche Google Assistant e dovrebbe essere integrata automaticamente su tutti gli smartphone Android. I primi commenti sull’innovazione nel campo della messaggistica apportata da Google sono arrivati da un gruppo di ricerche di mercato londinese Gsma secondo il quale Chat potrebbe rappresentare veramente una svolta e Google, finalmente, riuscirà a ritagliarsi un suo spazio nel mondo della messaggistica. Secondo il Washington Post si stimano 350 milioni gli utenti che utilizzeranno Chat entro la fine del 2018. E il numero raddoppierebbe nel 2019. Dopo “Allo”, la app di Google da scaricare, che voleva fare concorrenza a WhatApp e Facebook Messenger, non andata a buon fine, chissà quale sarà il destino di Chat. I competitors non sono certo pochi ma considerando che gli Sms, nonostante la concorrenza delle app che ci permettono di comunicare via internet, ancora resistono, Google ha spazi ancora tutti da conquistare.

 

 

Share.

Comments are closed.