Hi-tech, CES 2018: attesi 170.000 visitatori a Las Vegas

0

Manca poco al più grande evento fieristico a livello mondiale sulle nuove tecnologie, il Consumer Electronics Show (CES) 2018. Dal 9 al 12 gennaio 2018, infatti, Las Vegas ospiterà la manifestazione, organizzata dalla Consumer Technology Association. Le aree prinicpali in cui sarà articolato il CES 2018 saranno principalmente tre: per la prima volta l’evento dedicherà uno spazio ad hoc alla ‘metropoli intelligente e connessa’, in collaborazione con Deloitte; il Presidente e Ceo di Consumer Technology Association parla delle smart cities come un comparto decisamente emergente,  “che si prevede arrivi a concentrare su di sé oltre 35 miliardi di dollari entro il 2020″. Si tratta dell’area Tech East (Las Vegas Convention and World Trade Center o LVCC, Westgate Las Vegas e Renaissance Las Vegas), vetrina, dunque, del nuovo comparto Smart Cities e regno delle innovazioni in campo audio, video, gaming, di dispositivi e servizi wireless, fotografia e digital imaging di droni, realtà virtuali e aumentate, tecnologie automobilistiche e di qualsiasi dispositivo “i”. Ci sarà poi l’area Tech South (ARIA, Cosmopolitan e Vdara), il fulcro della pubblicità, dei contenuti editoriali, del marketing e dello spettacolo, che ospiterà sessioni di conferenze, eventi di networking, mostre e suite per l’ospitalità al C Space. Infine, l’area Tech West (Sands Expo, The Venetian, The Palazzo, Wynn Las Vegas e Encore at Wynn), che ospita le rivoluzioni in arrivo nel fitness, nelle tecnologie sanitarie e indossabili, nell’IoT e nella smart home e che è anche sede di Eureka Park, l’area dedicata alle startup.

Si attendono per questa, che sarà la cinquantunesima edizione del CES più di 170mila visitatori da ogni angolo della Terra, oltre 3.900 società espositrici provenienti da 150 nazioni e almeno 7.000 testate giornalistiche internazionali. Interverranno prestigiosi CEO dei più importanti marchi multinazionali delle tecnologie, fra cui John Zimmer, presidente e cofondatore di Lyft, Richard Yu, CEO di Huawei Technologies Consumer Business Group, e Brian Krzanich, CEO di Intel Corporation, storico keynote speaker del CES.

Ad offrire anteprime della prossima edizione del CES sono stati CES Unveiled Paris, che il 24 ottobre scorso ha visto la partecipazione di più di 70 espositori e CES Unveiled Amsterdam, ove più di 35 espositori olandesi e delle nazioni limitrofe si sono dati appuntamento lo scorso 26 ottobre. Mancano solo una settimana al CES Unveiled New York, che il prossimo giovedì 9 novembre promette di offrire decine di anteprime sulle novità del CES 2018, due mesi prima del media event ufficiale, il CES Unveiled Las Vegas che si svolgerà il 7 gennaio al Mandala Bay prima dell’apertura della manifestazione al pubblico.

Share.

Comments are closed.