21 giugno: 9.000 eventi per la festa della musica in Italia

0

Domani, primo giorno della stagione estiva, avrà inizio la Festa della Musica. A partecipare sarà l’Italia intera: infatti, quando si tratta di musica si riesce ad unire realmente un paese, perché il messaggio che si vuole promuovere è quello della partecipazione, della cultura e dell’integrazione. Supererà il numero di 9.000 quello degli eventi che si terranno nelle strade, parchi, piazze, musei, centri culturali, ospedali e tanti altri luoghi delle città italiane. Saranno moltissimi i giovani musicisti emergenti a partecipare a questa iniziativa promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, dalla SIAE – che per l’occasione applica tariffe agevolate – e dall’Associazione italiana per la promozione della Festa della musica, in collaborazione con l’Anci, l’Unpli, la Conferenza delle Regioni, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, il Ministero della Salute, il Ministero della Difesa e quello della Giustizia. Media partner dell’evento è Rai Radio 3. “La strada suona” è il titolo scelto per le manifestazioni. Fra gli eventi di quest’anno c’è il dj set di Boosta sulla Scalinata della Galleria Nazionale d’arte moderna e contemporanea di Roma; il concerto di 25 elementi fra medici infermieri e anche qualche paziente al san Camillo di Roma; la Musica in strada contro mafia e bullismo a Piazza Politeama di Palermo; le performance nei punti luce Save the Children in varie città; i bambini del coro di Voci Bianche di San Rocco a Napoli; il calcio sociale al campo dei Miracoli di Corviale con attrici e attori in strada; il concerto della Rehabbey road, con i pazienti psichiatrici del Policlinico Tor Vergata di Roma. Tra gli appuntamenti nei luoghi del terremoto, a Norcia, tornerà ad esibirsi, per la prima volta dopo il sisma, l’orchestra di fiati della città. Inoltre, la Banda della Marina Militare a Santa Croce a Gerusalemme a Roma con le colonne sonore del cinema italiano; il coro interreligioso di Trieste; i concerti a Roma delle band degli amministratori di condominio (La maggioranza approva) e dei giornalisti (la Scoop Jazz Band), la ‘nota in più’, orchestra dei ragazzi autistici di Bergamo. Inoltre dal 17 al 24 giugno, con l’iniziativa ‘I migliori album della Musica italiana’, organizzata da Fimi e Pmi sarà possibile comprare a prezzi speciali una ricca selezione di novità e classici.

 

Share.

Comments are closed.